Background Image

Sul lungarno di Pisa il Caffè dell’Ussero tra storia e realtà

Milano 1 Marzo – Pisa della torre pendente, tra palazzi  gialli, rossi, blu e magnifici lungarni, ci racconta l’evoluzione socio-storico-culturale dei suoi  giovani, un cambiamento olistico di costume che trova l’incipit in un luogo storico: Il Caffè dell’Ussero.

Caffè dell’Ussero 1869Il caffè storico dell’Ussero è ubicato al piano terra del “Palazzo Rosso” dei Conti Agostini Venerosi della Seta, lungo il tratto più bello dell’Arno. Dai primi dell’ottocento ritrovo di scienziati, intellettuali, pensatori e uomini di cultura del calibro di Carducci, Giusti  …. Il Caffè dell’Ussero,  domus mazziniana dove i giovani trascorrevano il tempo leggendo Mazzini e Cavour, centro della vita goliardica, filologicamente documentato come fucina del Risorgimento.

 Sonetti dei "Giovani" del celebre Caffè dell'Ussero di Pisa. Lo storico locale, già dal 1775 ritrovo di patrioti, studenti e intellettuali, sorge all'interno del quattrocentesco Palazzo Agostini, vero gioiello del patrimonio architettonico nazionale.
Sonetti dei “Giovani” del celebre Caffè dell’Ussero di Pisa. Lo storico locale, già dal 1775 ritrovo di patrioti, studenti e intellettuali, sorge all’interno del quattrocentesco Palazzo Agostini, vero gioiello del patrimonio architettonico nazionale.

Questo  Lungarno è  uno spettacolo così bello che …. innamora”  . Il Caffè dell’Ussero e  il suo fiume, un perfetto rapporto simbiotico, il fiume vede il fluire del tempo e il caffè dell’Ussero ne prende l’energia dal suo fluire, da quel moto che ha sollevato idee, idee come causa delle cose che hanno infervorato intellettuali, giovani agitatori mazziniani su discorsi politico-risorgimentali, nazional-patriottici, con orientamento anche rivoluzionario, quei giovani che hanno contribuito a  cambiare la storia puntando sulla rinascita della Nazione.

 Pisa fine ‘800 - Lungarno Pacinotti
Pisa fine ‘800 – Lungarno Pacinotti

Intanto il fiume continua a fluire tra ponti, meandri, argini e ampie golene rimodellando le sue  sponde, ma le acque non sono mai le stesse! Così la storia dell’Ussero cambia alveo  perché trasformato dalla piena delle acque della storia. Oggi il Caffè dell’Ussero, antico ritrovo privilegiato di intellettuali e pensatori, continua ad essere un punto di incontro per discutere e chiacchierare tra giovani, forse un po’ più isolati, omologati, un target diverso che anima la vita notturna del Caffè con la Movida, una sorta di occupazione-appropriazione del luogo.

Movida, non come sballo, ma come movimento inquieto di giovani, quasi un voler esteriorizzare i loro problemi esistenziali, esigenze, ansie, incertezze per il loro futuro, un flashback al Risorgimento, quando quei giovani infervorati discutevano per ideali patriottici, preoccupati a difendere il loro futuro:  ipsa  historia repetit .

Il Caffè dell’Ussero e il suo fiume, un bel pezzo di storia d’Italia da raccontare ai nostri  figli.

Anni ‘60
Anni ‘60
Lungarno
Lungarno

 

Palazzo Agostini - Palazzo gotico del XIV sec. - Sede dell’Accademia dell’Ussero dal 1959
Palazzo Agostini – Palazzo gotico del XIV sec.
Sede dell’Accademia dell’Ussero dal 1959