Giandujotti come nel 1867

[vc_row][vc_column][vc_column_text]I gianduiotti Stratta, morbidi e delicati al gusto, sono il risultato di un’attenta lavorazione e di materie prime selezionate. Come doveva essere nel 1867, quando il "Giandujotto" nacque a Torino in occasione del Carnevale, prendendo il nome dalla maschera torinese "Gianduja". La ricetta utilizzata è molto...

Read More

Stratta, le caramelle

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Sono probabilmente le uniche caramelle ripiene al mondo ancora interamente fatte a mano. La ricetta è quella originale del 1836; la lavorazione prevede tredici passaggi controllati e le caramelle vengono incartate con una macchina semi-automatica del 1933 prima di colorare le vetrine del locale con...

Read More

Torta “Adri”

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Dal 1959, quando la sua famiglia rilevò l’attività di Stratta, Adriana Monzeglio si dedicò al negozio, mentre le sorelle curavano il banqueting. A lei e al suo gusto si deve questa delicatissima e raffinata torta, che ormai da decenni vanta estimatori e viene spesso utilizzata...

Read More

Il Certosino o Panspeziale

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Accanto ai celeberrimi tortellini prodotti dal 1880 e sempre presentati nelle scatole d’epoca con tanto di “istruzioni per l’uso” e poemetto, Atti vanta la produzione di un’altra storica golosità bolognese: il Certosino o Panspeziale, tradizionale dolce nato quasi certamente nel Medioevo per celebrare le festività...

Read More