Il calcio di mulo

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Tra gli anni Trenta e Quaranta del Novecento, il barman Alfredo del Grand Hotel Vittoria creò il celebre e potentissimo cocktail “Calcio di mulo”, a base di vermouth dry, whisky e assenzio, entrato nella tradizione e nella leggenda e amatissimo dai pesaresi.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row css=".vc_custom_1491488548464{margin-top: 30px !important;}"][vc_column][vc_column_text...

Read More

Casinò Vittoria

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Durante la Belle Epoque, il Grand Hotel Vittoria disponeva di un casinò privato autorizzato, che poteva essere frequentato sia dagli ospiti dell’albergo che da esterni. Ancora oggi, si possono ammirare le fiches da 50, 100 e 500 lire con cui allora gli illustri giocatori facevano...

Read More

La terrazza di Pirandello

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Nell’ottobre del 1926, il drammaturgo e scrittore Luigi Pirandello fece sosta a Pesaro, invitato ufficialmente per l’inaugurazione del cinema teatro intitolato all’attrice Eleonora Duse. Pirandello soggiornò al Grand Hotel Vittoria per una settimana: si racconta che amava trascorrere i pomeriggi sulla bella terrazza dell’albergo di fronte...

Read More

I cuscini del Negus

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Nel 1970, a novembre, il Grand Hotel Miramare di Santa Margherita accoglie l’imperatore d’Etiopia, Hailé Selassié, in visita ufficiale in Italia. Data la bassa statura del sovrano, la poltrona sulla quale sedeva per ricevere i maggiorenti della Liguria fu rialzata con due cuscini, opportunamente celati...

Read More