Background Image

“Piano Ricordi” a Villa d’Este

Il Grand Hotel Villa d’Este di Cernobbio aprì alla clientela nel 1873 e il primo cliente fu l’editore Giulio Ricordi, che affittò un intero piano del padiglione Regina d’Inghilterra per tutta la stagione. Giuseppe Verdi fu uno dei primi ospiti dell’editore, seguito da Giacomo Puccini.
Per generazioni la famiglia Ricordi ha continuato a passare le vacanze estive sulle rive del lago di Como e ancora oggi il piano dell’edificio Regina d’Inghilterra viene chiamato “Piano Ricordi”.
Nelle foto: il padiglione Regina d’Inghilterra di Villa d’Este e la sua splendida suite; l’ingresso dell’albergo com’era nei primissimi anni del Novecento.

Locale Storico correlato

HDR_senza titolo7

Osteria del Governo 1801 porta a sette i Locali Storici di Como e del lago nella guida 2020

GrandHotel_VilladEste_Cernobbio loglio 2020

Locali storici d’Italia: sette sono in provincia di Como. Ecco quali

villa-este

Villa d’Este Wine Symposium 2018

Hitchcock2

Hitchcock e i fotografi

Este

Il Festival di Hollywood