Background Image

Marconi e la suite 105

Nel 1933, sulla terrazza panoramica del Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Guglielmo Marconi trasmise per la prima volta nel mondo, segnali radio telegrafici e radio telefonici, alla distanza di 150 chilometri, per mezzo di microonde di 60 cm. Durante il suo soggiorno, oltre a svolgere attività di ricerca, Marconi riceveva amici e personalità, attratte tanto dalla figura dello scienziato quanto dalla fama dell’ottima cucina del Miramare. E quando la ricerca lo obbligava a bordo dell’Elettra, in rada a Santa Margherita, un gozzo a remi partiva dalla spiaggia dell’albergo, con una serie di portate, destinate alla tavola dello yacht. Lo scienziato fece del Miramare la sua sede di rappresentanza, alloggiando nella suite 105 (foto) che oggi, dopo un lungo ed attento restauro, porta il suo nome e ospita regolarmente la figlia,  principessa Elettra Giovannelli (nella foto con il direttore Adalberto Gigli).

Locale Storico correlato

Piazzetta Portofino luglio 2020

Portofino: anche la Piazzetta nella guida ai “Locali storici d’Italia”

balzola-generica-alassio-636403.660x368

Turismo, ecco la nuova guida ai locali storici d’Italia: Balzola di Alassio porta in alto il nome del savonese

GH Miramare restauro

Il Miramare regala le sedie e scatena una vera caccia

Grand Hotel Miramare SAnta Margherita

“Santa”, ultimo Natale per il Miramare: «Albergo chiuso d’inverno»

GH Miramare

Restyling del Grand Hotel Miramare di S.Margherita

GH Miramare

Condé Nast Traveler: il Miramare al top

M15

Laurence Olivier e la suite 118

Miramare5

I cuscini del Negus

Miramare4

L’origine dell’Unione Europea