Background Image

Il Caffè Meletti a Milano per il premio Best Event Awards

caffè meletti

Caffè Meletti, unico caffè storico d’Italia a partecipare a Milano con ben due nomination per il premio Best Event Awards


 


Sarà a Milano nei prossimi giorni la sedicesima edizione del Premio BEA, Best Event Awards la prima rassegna degli eventi in Italia e il primo premio dedicato alla community di eventi e di live communication.

Il Caffè Meletti parteciperà con ben due nomination, come “dimora storica e location culturale”e come “unexpected location” tra le dieci aziende partecipanti. Ecco tutti i dettagli.

Caffè Meletti, cos’è il BEA Festival

A Milano dal 26 al 30 Novembre ci sarà la Live Communication Week, la settimana all’interno della quale si inserisce il BEA Festival a cui parteciperanno tante aziende famose .

“Si tratta di un oscar dedicato alle migliori strutture che vengono suddivise per categoria e per la prima volta questo concorso nazionale verrà fatto a Milano. Visto che Ascoli è stata inserita nelle guide turistiche più gettonate ed è stata citata anche su Forbes, le due nomination che abbiamo andranno a contestualizzare tutto ciò. Il Caffè Meletti è il primo caffè storico d’Italia a essere presente al premio BEA, per essere sia una location culturale che uno spazio polifunzionale ed avere una struttura fuori dagli schemi” ha spiegato Valter di Felice,amministratore del Caffè Meletti.

I progetti e le varie candidature verranno selezionati da una giuria  composta da quarantacinque tour operator nazionali mentre la commissione sarà formata da importanti dirigenti ; essi grazie al format della live presentation in programma il 26 Novembre, potranno conoscere le aziende partecipanti mentre i candidati potranno mostrare i loro elementi di forza in grado di farli salire sul podio. La live presentation consiste in un filmato della durata di tre minuti mentre un minuto sarà dedicato alle varie domande e agli interventi dei presenti. La sera del 27 Novembre sapremo il risultato e i vincitori.

Il caffè Meletti e la nuova gestione

“Il Caffè Meletti è una realtà che la Fondazione ha voluto gestire in prima persona anche grazie all’amministratore unico, Valter di Felice. Il locale storico può rientrare in tante strategie affinché venga messa in evidenza la sua valorizzazione  e dare la possibilità a tante aziende di fare degli eventi. Strategia che ricalca quella del territorio e credo che ormai  il Caffè Meletti vada gestito in modo che esca dalle logiche della sussistenza e che cammini da solo affinché si massimizzino i fatturati e anche la sua promozione. Per questo, abbiamo avuto anche la possibilità di introdurre un nuovo chef, Fabio Lai che vanta un grande curriculum e che sta già lavorando per un nuovo menu e per dare una nuova dinamica sia alla ristorante che alla caffetteria affinché diventi sempre più una vetrina d’eccellenza e un punto di riferimento” ha affermato il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli, Angelo Davide Galeati.

Tra le novità introdotte dal nuovo chef ci sono, il Melettino e il Veggy Branch per dare la possibilità sia alla comunità che ai turisti di un pasto leggero veloce fuori e godersi la magnifica Piazza del Popolo.

Leggi l’articolo

Rassegna stampa – Locali storici d’Italia /25.11.19  Logo di Prima Pagina Online