Background Image

I cuscini del Negus

Nel 1970, a novembre, il Grand Hotel Miramare di Santa Margherita accoglie l’imperatore d’Etiopia, Hailé Selassié, in visita ufficiale in Italia. Data la bassa statura del sovrano, la poltrona sulla quale sedeva per ricevere i maggiorenti della Liguria fu rialzata con due cuscini, opportunamente celati agli occhi dei visitatori.
La visita del Negus nel nostro Paese fu di grande importanza poiché rappresentò la svolta nelle relazioni politiche con l’Etiopia, che languivano dalla riapertura delle relazioni diplomatiche avvenuta nel 1951; a sbloccare la situazione fu il ministro degli esteri Aldo Moro con il suo viaggio ad Addis Abeba nel luglio del 1970.
Nella foto, da sinistra: l’allora sindaco di Santa Margherita Raffaele Bottino, il proprietario del Miramare Giovanni Fustinoni e l’imperatore d’Etiopia Hailé Selassié.

Locale Storico correlato

Piazzetta Portofino luglio 2020

Portofino: anche la Piazzetta nella guida ai “Locali storici d’Italia”

balzola-generica-alassio-636403.660x368

Turismo, ecco la nuova guida ai locali storici d’Italia: Balzola di Alassio porta in alto il nome del savonese

GH Miramare restauro

Il Miramare regala le sedie e scatena una vera caccia

Grand Hotel Miramare SAnta Margherita

“Santa”, ultimo Natale per il Miramare: «Albergo chiuso d’inverno»

GH Miramare

Restyling del Grand Hotel Miramare di S.Margherita

GH Miramare

Condé Nast Traveler: il Miramare al top

M15

Laurence Olivier e la suite 118

Miramare3

Marconi e la suite 105

Miramare4

L’origine dell’Unione Europea