Background Image

Ecco l’uovo pasquale gigante di Gay-Odin: 360 chili di fondente per le Universiadi

Ecco l'uovo pasquale gigante di Gay-Odin: 360 chili di fondente per le Universiadi. Pronto anche un uovo speciale per Macron

Ormai è una tradizione consolidata, che si ripete ogni Pasqua. E anche per il 2019, Gay-Odin crea il suo “Uovo di cioccolato gigante”, in bella mostra nei suoi locali storici di vico Vetriera. Si tratta di una vera e propria opera d’arte, appena foggiata dai maestri artigiani della storica celebre fabbrica di cioccolato partenopea. Quest’anno, il disegno sul dorso, tutto a mano libera e composto da glassa di zucchero, albume e coloranti naturali, è dedicato alle Universiadi. Tra i primi ad ammirarlo, il governatore Vincenzo De Luca.
L’uovo, rigorosamente fondente (con una punta di latte) ha un valore di novemila euro, pesa 360 chili ed è alto più di due metri, per uno e mezzo di diametro. “Abbiamo impiegato più di tre settimane per completarlo”, spiega Sveva Maglietta che coi fratelli Davide e Dimitri, conduce l’azienda di famiglia, che conserva la guida della madre, Marisa Del Vecchio.
La produzione di uova pasquali procede a pieno regime in fabbrica. Uno, in particolare, è indirizzato al presidente francese Emmanuel Macron e a sua moglie Brigitte.

Ecco l'uovo pasquale gigante di Gay-Odin: 360 chili di fondente per le Universiadi. Pronto anche un uovo speciale per Macron“Gli sarà inviato dallo scrittore Jean-Noel Schifano”. All’interno del dolce, infatti, come sorpresa c’è il suo libro “Dizionario appassionato di Napoli” (edizioni Ilmondodisuk). “Schifano ha deciso di donarglielo dopo l’intervista con Fabio Fazio a “Che tempo che fa”, quando il presidente ha avuto parole così belle per Napoli”.

Ecco l'uovo pasquale gigante di Gay-Odin: 360 chili di fondente per le Universiadi. Pronto anche un uovo speciale per Macron

 

Rassegna stampa – Locali storici d’Italia 02/04/19