Background Image

Cesare Cucchi: storia di una pasticceria milanese

Doc Wine Travel Food 2018, il concorso del Gambero Rosso che premia i più votati audiovideo che raccontano il mondo del cibo ha scelto come Miglior Documentario Cesare Cucchi: storia di una pasticceria milanese, una produzione ideata dal laboratorio creativo Circus che ha come fil rouge il nobile scenario della Bottega Storica di Corso Genova 1, quella Pasticceria Cucchi che dal 1936 delizia con le sue tradizionali dolcezze la gola della Gran Milan.

Fondata nel 1936 come caffè concerto da Luigi Cucchi e dalla moglie Vittorina, la Pasticceria Cucchi diventò presto uno dei ritrovi alla moda di Milano, offrendo serate animate da un’orchestrina spagnola che suonava fino a tardi balli appena arrivati dagli Stati Uniti. Raso al suolo da un bombardamento nel 1943, il locale venne ricostruito assumendo la sua definitiva identità di pasticceria. Gli arredi attuali sono ancora rigorosamente quelli del 1954. La proprietà dell’attività è tuttora della stessa famiglia che, giunta alla terza generazione, prosegue con passione il lavoro avviato dai nonni paterni. Dal 2002 Cucchi è Locale Storico d’Italia, dal 2013 viene insignito del titolo di Attività Storica della Regione Lombardia e dal 2015 di quello di bottega Storica della città di Milano.

Tra queste eleganti mura è riassunta la vita del Signor Cesare, tra interviste ai protagonisti e interventi di persone di spicco, in un amarcord che ha segnato intere generazioni. Dai genitori del Signor Cesare che avviarono l’attività, alle figlie Laura e Vittoria che ne hanno raccolto l’eredità. Un viaggio tra i ricordi: il lavoro, i fedeli collaboratori, i clienti che da sempre frequentano quel fantastico scorcio milanese.  Illustrazioni animate e documenti d’archivio per rivivere il glorioso passato della Pasticceria e insieme l’ascesa del Quartier Ticinese negli ultimi cinquant’anni.