Background Image

Calendario Lavazza 2019 in un video gli artisti coinvolti

MILANO – «Dobbiamo iniziare a considerarci parte integrante del paesaggio», racconta così Ami Vitale. La fotografa del National Geographic durante la realizzazione del calendario Lavazza 2019, Good to Earth. Perché proprio la sensibilizzazione ambientale è al centro dei prossimi 12 mesi di Lavazza.

Qui un assaggio del video in Italiano del calendario 2019

Hula, Mantra, Saype, Gomez, Millo e Gerada. Sono loro, oltre alla fotografa e a Francesca Lavazza, a raccontare il significato dietro questa operazione. Il calendario Lavazza, infatti, è molto più di una semplice agenda da appendere in casa. Fa parte anzi di un vero e proprio progetto che veicola messaggi importanti. Una richiesta al consumatore affinché possa essere più sensibile verso la natura.

«L’arte viene dopo la natura», spiega infatti Mantra. «Ha donato un’essenza all’arte». E anche Millo capisce che sia necessario dipingere «città più sostenibili».

Locali storici d’Italia – Rassegna stampa 11/12/18 –Comunicaffe

Tags