Background Image

Antica osteria “La Rampina”, 5mila euro dall’Associazione Locali Storici

Un contributo per ricostruire e ripartire, anche dalla solidarietà. È l’augurio e l’impegno dell’Associazione Locali storici d’Italia per l’Antica osteria La Rampina, la cascina lombarda cinquecentesca distrutta da un incendio lo scorso 14 marzo. “Vogliamo esprimere la vicinanza e partecipazione di tutti gli associati, a partire dal Consiglio direttivo”, ha detto il presidente dell’Associazione Locali storici d’Italia, Enrico Magenes, a commento della decisione dell’associazione di stanziare 5mila euro a fondo perduto in favore del locale di San Giuliano Milanese.

“In questo momento così difficile – ha continuato Magenes – vogliamo dare un contributo che possa rappresentare anche un’infusione di fiducia, forza d’animo e tenacia. Da più di un anno tutti i nostri locali sono tra le vittime ‘collaterali’ più colpite dalla pandemia tra chiusure forzate, ristori palliativi e mancanza di programmazione. Ma non ci arrendiamo alle difficoltà, anche improvvise e tragiche, che ostacolano la ripartenza. Rappresentiamo gli avamposti e la storia dell’ospitalità e ristorazione italiana – ha concluso Magenes –, e non possiamo né vogliamo immaginare per il nostro Paese un futuro privo delle sue radici”.

Gli alberghi, ristoranti, pasticcerie-confetterie-caffè letterari e fiaschetterie affiliati all’Associazione Locali Storici d’Italia devono avere almeno 70 anni di storia e devono conservare ambienti e arredi originali (o comunque che testimonino le origini del locale), ma anche presentare cimeli, ricordi e documentazione storica sugli avvenimenti e sulle frequentazioni illustri. Con 37 Locali recensiti, il Veneto è la regione più rappresentata, seguita da Lombardia (34), Toscana (26), Piemonte (22), Liguria (21) e Campania (18). Dalle origini cinquecentesche, l’Antica osteria La Rampina ha assistito nel 1515 alla battaglia di Marignano, a seguito della quale i Francesi s’insediarono in Lombardia, e fu requisita dal generale Radetzky con le truppe nel pieno delle Cinque Giornate di Milano, nel 1848.

L’Associazione gode del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed è sostenuta da partner come Forst, Lavazza ed Acqua San Benedetto Antica Fonte della Salute.

Rassegna stampa – Locali storici d’Italia : 31.03.21