www.localistorici.com - associazione locali storici www.localistorici.com - associazione locali storici
soci sostenitori

Guida 2016


copertina - associazione locali storici guida 2016
Le Signore dei Locali storici d'Italia

La quarantesima edizione della Guida è dedicata alle Signore dei Locali storici d'Italia, molte di loro donne straordinarie che hanno dato impronte indelebili all'attività che guidano o di cui sono state protagoniste. Un'edizione molto particolare, che invita a conoscerle e a incontrare chi è tuttora “al timone”.

Ancora una volta, i locali storici si confermano una realtà culturale che può essere scoperta e vissuta sotto molti aspetti e, per questa ragione, dal 2011, la Guida presenta anche itinerari tematici che consentono di apprezzarli in modo sempre nuovo. Le precedenti edizioni – divenute da collezionisti - erano dedicate ai locali protagonisti dell’Unità d’Italia, alle stirpi più longeve da cinque a sette generazioni, ai locali del Liberty, a quelli che stimolarono l’ispirazione di grandi artisti e, lo scorso anno, alla scoperta dei tavoli e delle camere dove sostarono illustri personaggi.

Sei nuovi ingressi arricchiscono questa edizione, con alcune nuove curiosità anche nella sezione dei “primati”.

Unica nel suo genere e recensita dalla stampa italiana accanto alle più importanti guide nazionali, la Guida Locali storici d’Italia è dedicata a chi ama il turismo culturale e presenta i duecentoquaranta più antichi e prestigiosi alberghi, ristoranti, trattorie, pasticcerie, confetterie, grapperie e caffè letterari protagonisti della storia d’Italia per i personaggi illustri che li hanno frequentati e per gli eventi dei quali sono stati promotori o sede. Un grande patrimonio di valore artistico, storico e civile sempre aperto al pubblico.

Illustrata al tratto dal pittore Gianni Renna, come le guide dell’Ottocento, e diretta dal giornalista Claudio Guagnini, la Guida, di 328 pagine, è in edizione bilingue italiano-inglese. Esce nel mese di febbraio ed è disponibile presso i locali associati. Presso la sede dell’Associazione può essere ritirata gratuitamente. Chi desidera riceverla per posta, facendosi carico delle spese postali, può scrivere alla segreteria dell’Associazione utilizzando il modulo nella pagina dei Contatti.

Viste le numerose richieste, con le stesse modalità è possibile richiedere anche le guide tematiche arretrate, fino a esaurimento scorte: 2011, dedicata ai Locali dell’Unità d’Italia, 2012, dedicata alle stirpi centenarie, 2013, dedicata ai locali del Liberty, 2014 dedicata ai locali che ispirarono grandi artisti e 2015 dedicata alle soste illustri.

Le pagine della Guida, ognuna delle quali è dedicata a un locale storico, possono essere consultate anche su questo sito utilizzando le opzioni di ricerca.